Meningite: nuovo caso C,ricoverato bimbo

Nuovo caso di meningite di tipo C in Toscana, colpito un bambino di 3 anni di Fucecchio (Firenze), ora ricoverato al pediatrico Meyer di Firenze, in via precauzionale in terapia intensiva spiega una nota della Regione Toscana. La situazione comunque "è stabile e per il momento tranquillizzante, anche perché era stato vaccinato contro il meningococco C nel 2014". Proprio il laboratorio di immunologia della Aou Meyer di Firenze ha confermato la diagnosi di sepsi da meningococco di tipo C. Ieri, si spiega, il bimbo "aveva accusato febbre alta con convulsioni": ricoverato all'ospedale di Empoli è stato poi trasferito al Meyer per "l'aggravarsi della situazione". Riguardo al fatto che sia stato colpito nonostante il vaccino, la Regione rileva che "come è noto, in una minima percentuale i vaccini possono non garantire la totale immunità dalle malattie. In genere, però, la vaccinazione fa sì che si abbiano forme più attenuate, o comunque con prognosi migliore di quella che si avrebbe se non vaccinati".

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Firenze

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...