Bastona cane e minaccia padrona,denuncia

Ha preso a bastonate un cane che lo aveva morso, dopo che lui gli si era avvicinato fingendo di tirargli un calcio, e poi ha iniziato a gridare minacciando di morte sia l'animale - un meticcio di piccole dimensioni - che la padrona. L'uomo, un trentenne nigeriano, irregolare in Italia, è stato denunciato dalla polizia per minacce aggravate e violazione delle norme in materia di immigrazioni. L'episodio è avvenuto ieri pomeriggio in un giardino pubblico di via del Pesciolino, a Firenze. Il cane non ha riportato lesioni. Secondo quanto riferito, ad avvisare la centrale del 113 sono stati numerosi passanti che si trovavano al parco. Alla scena hanno assistito anche alcuni bambini, che sono scappati via impauriti.

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Firenze

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...