Le 5 città natali dei personaggi storici italiani

In questo articolo vi presentiamo le cinque città natali di alcuni dei più illustri personaggi storici italiani

Genova: Cristoforo Colombo

le città natali di cinque personaggi storici - genova, cristoforo colombo

Uno dei personaggi italiani che più ha cambiato la geografia del mondo, la sua storia e la concezione dell’uomo è stato Cristoforo Colombo. Conteso tra Italia e Spagna, al giorno d’oggi si è propensi per farlo nascere a Genova, dato che fu suddito della Repubblica marinara prima ancora di diventarlo del Regno di Castiglia.

Non a caso, si dice che l’Italia sia un popolo di santi e navigatori, ma nel caso di Colombo potremmo affermare che è stato ligure, dati i vari spostamenti in questa regione. A Genova, per prima cosa dovete passeggiare tra i carrugi del centro storico, tra i più densamente popolati d’Europa, fino ad arrivare alle antiche mura e alla cattedrale di San Lorenzo. Il vero simbolo della città resta però la Lanterna, ovvero il faro, così come la fontana di Piazza De’ Ferrari.

Vinci: Leonardo

le città natali di cinque personaggi storici - vinci, leonardo

Spesso alcuni nomi di illustri personaggi racchiudono già in sè la città di provenienza. É questo il caso di uno dei più grandi inventori, pittori e pensatori italiani: Leonardo da Vinci. Nella provincia fiorentina, nel Comune di Vinci, possiamo trovare tutt’oggi la casa in cui è nato, nella frazione di Archiano al confine con Faltognano, sperduta tra gli ulivi e i vigneti, i cui paesaggi possiamo riconoscere nei famosi dipinti di Leonardo.

Degne di una visita sono la Villa del Ferrale, costruita sulle fondamenta di quella che si pensa essere la casa dell’artista dove ammirare riproduzioni dei suoi disegni, così come la cappella dei Santi Antonio e Francesco. A Vinci si trova il Museo Leonardiano con ricostruzioni di alcune sue invenzioni, oltre alla Chiesa di Santa Croce, di origine duecentesca ma con rifacimenti in stile neorinascimentale.

Pisa: Galileo Galilei

le città natali di cinque personaggi storici - pisa, galileo galilei

La città di Pisa viene spesso associata direttamente alla Torre Pendente e Piazza dei Miracoli, ma di rado ci si ricorda che qui è nato uno dei più grandi scenziati e astronomi del mondo: Galileo Galilei.

A lui si devono grandi invenzioni, come il perfezionamento del telescopio e il metodo scientifico, oltre a sostenere il sistema eliocentrico e la teoria copernicana. Per le sue posizioni soffrì però molte ingiustizie, arrivando a negare quanto affermato per salvarsi la vita.

Pisa può offrire molto oltre alla famosissa Torre. Lì vicino infatti si trovano il Duomo, il Battistero e il Camposanto Monumentale. Un’altra piazza da visitare è Piazza dei Cavalieri, dove visse il primo Medici, Cosimo I, ricordato qui con una statua. Da non perdere è anche la chiesa di Santa Maria della Spina.

Roma: Costantino il Grande

le città natali di cinque personaggi storici - roma, costantino il grande

Pochi sanno che alcuni personaggi storici italiani in realtà sono nati all’estero. Questo è il caso di Costantino il Grande, l’imperatore romano che con la promulgazione dell’editto di Milano nel 313 promosse il cristianesimo, anche grazie all’influenza della madre Sant’Elena.

Inoltre, operò a Roma una riorganizzazione amministrativa e militare, lasciando il segno nella storia dell’impero come pochi altri riuscirono. La sua vera città natale si trova in Serbia e si tratta di Niš, italianizzata in Nissa. Per la sua posizione, si è trovata dominata da diverse popolazioni, influenza testimoniata dai monumenti di differenti origini, come la Tvrdjava, una fortezza turca, la Mediana, una villa di origine romana, e il Kazandžisko Sokače, un esempio di architettura ottomana. Per capirne meglio la sua importanza, bisogna visitare i musei cittadini.

Firenze: Dante Alighieri

le città natali di cinque personaggi storici - firenze, dante alighieri

Firenze è la culla del Rinascimento, ma soprattutto ha dato i natali al padre nella nostra lingua, ovvero a Dante Alighieri, tanto da dare il nome a molte accademie che insegnano italiano in tutto il mondo.

Proprio a Firenze conobbe la fama come poeta ma soprattutto come uomo politico appoggiando la fazione guelfa, che successivamente si spaccò in bianchi e neri. Qui i luoghi legati alla vita di Dante sono stati conservati e si possono visitare, come per esempio il Museo Casa di Dante che offre tour per la città a tema letterario, così come itinerari per rivivere la vita dell’illustre scrittore. Tappe imprescindibili sono la chiesa di Santa Maria Maggiore dove incontrò il maestro Brunetto Latini, il Battistero di Piazza San Giovanni dove fu battezzato e il Monumento in Santa Croce.

Pubblica un commento

TI SUGGERIAMO

LEGGI ALTRI

Firenze

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...